lunedì 4 marzo 2013

Ultimi Arabesque pre primavera

Passiamo dal serio al faceto, o per lo meno a qualcosa di piacevole e bello, dopo il post delle scandalose cacchette di fimo deiezioni polimeriche (per chi non avesse letto il NotaBene sul precedente post lo riporto anche qui, a fine testo*).
La serie Arabesque, sta per andare in vacanza. Vacanza primaverile ed estiva, tornerà sicuramente con i primi freddi, ma ora lascerà ampio spazio a sua cugina pazza, la Folle degli Arabesque... ci sto lavorando su!
Nel frattempo, per non lasciare indietro nessuno, come i marines ammmericani, una carrellata veloce veloce per gli ultimi pezzi Arabesque della stagione. Qualcosa s'era già visto e/o intravisto nel filmato scorso, sono i tre dell'ultima fila, il resto è tutto inedito! O no? Forse qualcosa è riuscito a sgattaiolare su FB...

Prima fila, dall'alto a sinistra: Melisenda_02 (barocche coltivate) | Syriana (briolette in vetro topazio) | Goniastrea (perle nere coltivate)
Seconda fila: Baroque (gocce in mezzo cristallo nero) | Celtic_03 (perle a barilotto) | Sherazade_02 (briolette in vetro topazio e fumè)
Terza fila: Celtic_04 (briolette in vetro verde)| Bizantina (briolette in vetro topazio)| Baroque_02 (gocce in mezzo cristallo nero)



Ci sarebbe stato spazio anche per un'altro paio di orecchini, ma c'è stato un incidente... felino.

*Quando utilizzo il termine "cacchetta" non è per particolare spregio nei confronti degli oggettini in pasta polimerica, ma proprio per indicare l'oggetto nel suo peculiare disegno tondeggiante e spiraliforme, con tanto di svolazzo terminale. Nei mercatini artigianali ho visto intere bancarelline stracolme di charms per cellulari, pendenti, ciondolini e quant'altro, dall'inequivocabile forma e colore. Evidentemente ispirati alle ben più famose cacchette rosa di Arale (Dr. Slump & Arale - di Akira Toriyama) (vedi qui: http://www.pocandpoch.com/wp-content/uploads/2008/10/arale.jpg).
Mi è stato spiegato che tali cacchette, vengono realizzate usando gli stampini per fare i coni gelati. Avendo però notato quale scalpore abbia suscitato l'utilizzo di tale termine, d'ora in poi m'impegno ad utizzare termini quali "deiezioni polimeriche" o "risultati di metabolizzazioni resinosintetiche"

21 commenti:

  1. Che belli!!! E dopo il video si apprezzano ancor più!!!
    E la cugina pazza?!?!? Sono troppooooo curiosaaaaaa!!!!

    RispondiElimina
  2. "Risultati di metabolizzazioni resinosintetiche" è la morte sua.
    Anche a casa mia capitano incidenti felini! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si assomigliano anche in questo, oltre che nel colore del pelame?
      Ti ha mai obliterato un paio di orecchini?

      Elimina
  3. Una carrellata così ci stronca definitivamente**!
    Uno più bello dell'altro, che dire di più???
    Adoro anche questa cascata di biolette, danno un sacco di colore e movimento!
    [Non vedo l'ora di vedere la sorella multicolor e folle per la stagione primavera estate**]
    [Metabolizzazioni resinosintetiche............. sono quasi morta XDXDXDXD Volo a leggermi il post precedente che mi sono persa^^!]
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Macchè stronca! A me hanno stroncato le briolette! E' ufficiale... le odio!!!!
      Il problema è che - presa dall'euforia - ne ho comprate tipo una ventina. E adesso?

      Elimina
  4. per un attimo ho avvertito un senso di svenimento, non puoi mica lasciarci senza le tue meraviglie Arabesque?! Sono curiosa però, e attendo con ansia di ammirare le cugine pazze! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma vanno solo in vacanza, poi tornano... le cugine pazze saranno - se non belle - almeno divertenti! ;)

      Elimina
  5. Oh che colpo d'occhio, che meraviglia, sono stupendi!!! Che lavori incredibili, mi lasciano incantata. Una vera meraviglia, per bellezza, per disegno, per perizia, per tecnica, per colori...
    Ho riso molto per le deiezioni/risultati di metabolizzazione. Eeeeh la bestia felino. Che io sappia (...) a volte può essere molto attratto dal nostro lavoro, e se siamo particolarmente concentrate sul tavolo da lavoro piuttosto che su di lui, in certi momenti in cui a lui questo non garba, può decidere di intromettersi più o meno prepotentemente :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La felina ha fatto fare il palo alla sorella, ha buttato giù dal tavolo gli orecchini e poi sono scappate insieme sotto al lettone... ognuna con un orecchino in bocca invece del sorcio.
      Organizzatissime...

      Elimina
  6. che ridere!metabolizzazioni resinosintetiche!!
    Ho visto che nel tuo negozio blomming non ci sono molti di questi orecchini,è perchè li devi ancora mettere o perchè li hai già venduti?volevo convincere il maritino a farmi un regalino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto che ca....e non si può dire... ;)
      Non ho aggiornato la blomming-vetrina perchè ho una consegna di lavoro (quello vero) enormissima e non ho fatto in tempo a sistemare gli scatti, scrivere i testi e bla bla bla...
      Giuro che provvedo quanto prima! Però qualcuno non c'è già più... marzo, mese di compleanni di amiche!

      Elimina
    2. Quindi il primo paio della fila al centro sono già andati via o ce li hai ancora??

      Elimina
  7. Sappi che questa collezione si è presa un pezzo del mio cuore e sono certa che la prossima farà altrimenti! :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Creatrice di cactus, signora dell'uncinetto, poetessa del filato ti ringrazio per le tue parole! ;)
      Spero che la cugina pazza sia all'altezza delle aspettative.
      :****

      Elimina
  8. mai sazia di questo spettacolo!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'ho i calli da taglierino!!! Tu mi capisci, vero?
      Mi sa che passo alla cartapesta. ;)

      Elimina
  9. Amazing pieces! So chic:)

    http://theprintedsea.blogspot.de/

    RispondiElimina
  10. Oh Gesù, palestra/casa/micia/progetto mi stanno facendo perdere un pochino la cognizione del tempo...... non ho visto questo meraviglioso post!!!!!!!!
    Ho perso letteralmente la testa per i Baroque... non che gli altri non me l'abbiamo fatta perdere, ma il motivo di questi ultimi mi ipnotizza in modo piacevole :D
    Mi dispiace dover aspettare il prossimo freddo per vederne degli altri.... non so, magari ogni tanto una versione estiva...no?
    :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La versione estiva è alle porte... la cugina pazza degli Arabesque è quasi arrivata... anzi no! E' arrivata!!!
      ;)

      Io aspetto eh... stiamo a tre su sette... ;) Quindi oltre la metà!!!

      Elimina