martedì 11 marzo 2014

Porcelain Paisley

Sul disegno Paisley abbiamo già dato (qui) e stop. Il motivo ci piace, fa tanto esotico/India/mari caldi/spezie e millemila cose molto colorate, funziona bene in un sacco di modi e forme, è decorativo e versatile. Basta poi scegliere la giusta combinazione di colori e lo stesso disegno cambia completamente aspetto e gusto.
Per reiterare l'idea di stampa su tessuto attraverso timbri in legno, tipici delle stampe a mano indiane, ho trovato che il sistema migliore sia quello di ripassare tutto il disegno con l'acrilico testa di moro/terra di siena bruciata prima di passare alla fase di colorazione.

Paisley | paint in progress | acrylic on cardboard

La parte più divertente è - ovviamente - quella di giocare con i colori! E poi quella di trovare gli abbinamenti con le pietre e la forma scelta.

Paisley | acrylic on cardboard


In questo caso il gioco è doppio, dal momento che la silhouette del pendente è in realtà la stessa del decoro, una sagoma paisley che racchiude parti di decoro paisley.
Prima di tagliare veramente il dipinto, preparo un taglio&montaggio virtuale, scansionando il disegno e sperimentando le varie forme da applicare. Quando sono soddisfatta del disegno e della porzione da utilizzare procedo con il taglio vero e proprio. 
E come si potevano chiamare questi orecchini di carta se non Paisley?

Paisley | paper earrings | acrylic on cardboard and emerald root

Anche la scelta delle pietre avviene in "virtuale". Infatti ho fotografato e/o scansionato una certa quantità di pietre che uso più spesso, sia per forme che dimensioni, in modo da poterle applicare virtualmente e scegliere le migliori combinazioni. Piccolo trucco... se volete provare, fotografate delle perle o pietre bianche che colorerete successivamente in Photoshop in base alle pietre che avete a disposizione invece di fotografarle tutte. Chiaramente su di un fondo a contrasto che poi potrete facilmente eliminare (NON con lo strumento bacchetta magica! Imparate ad utilizzare i tracciati di ritaglio e/o le maschere).

Paisley | cut out paper earrings | acrylic on cardboard and emerald root

Niente versione indossata, i postumi dell'intervento dentistico tardano a svanire ed il mio aspetto da rana gracidante non è dei migliori... vorrei infilarmi un sacchetto di carta in testa per non vedermi con le guance ridotte a palloni rosa!
Passerà anche questa!

8 commenti:

  1. Sono molto primaverili, belli! :*
    (ma come, non ti piace l'effetto a gradini dei contorni ottenuto con la bacchetta magica?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro l'effetto spixxellone della bacchetta magica, ed è per questo che lo voglio tenere tutto per me e non darvi la soddisfazione di avere contorni smozzicati.
      Anzi sbocconcellati da roditori digitali... :D

      Elimina
  2. Wow wow wow!
    Ormai non ho altre parole per i tuoi gioielli! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Roby! Eppoi senti chi parla di cose bellissime!!!

      Elimina
  3. Belli da morire**
    [Ovviamente tutto quello che hai detto a proposito di photoshop non l'ho neanche lontanamente capito ma mi fido che sia qualcosa di molto utile per chi riesce a parlare quella lingua XD]

    Cavolo mi spiace che sei ancora in versione "ho due mandarini nelle guance" :(
    Sei andata da Jack lo Squartatore, non dal dentista!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai presente quelle immagini "scontornate" i cui bordi sono tutti frastagliati, smozzicati e a gradoni? Ecco, quello è l'effetto bacchetta magica, che di magico ha solo la capacità di farti cadere le braccia... :D
      Il dentista è molto bravo, sono io che ho procrastinato facendo diventare l'intervento urgente e più invasivo di quanto poteva essere... Ora ho solo le guance di tutti i colori, dal viola al lilla! XD

      Elimina
  4. Sono assolutamente stupendi!
    Una domanda, forse indiscreta, ma con il resto di quel meraviglioso cartoncino dipinto non ci fai nulla?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fabiana!
      Nessun mistero sulla sorte del disegno, ciò che resta dopo il taglio viene spedito - come per gli altri Porcelain - a chi acquisterà gli orecchini. Un dono per condividere l'originalità e l'unicità di ogni singolo pezzo Porcelain.

      Elimina