venerdì 25 luglio 2014

Porcelain Poppy. Orecchini di carta e corallo

Alè. Estate, caldo e cicale, vestitini sciattosi di lino bianco, di quelli che vanno bene dovunque e quantunque dalla spiaggia all'aperitivo in centro che "tanto è estate e siamo tutti più informali". Sì sì, bene vanno bene, magari con quel minimo sindacale d'abbronzatura che ti fai anche stando alla fermata ad aspettare il bus, ma con l'accessorio giusto starebbero pure meglio. ;)

E quale accessorio è più giusto di un bel paio di allegri, colorati e leggerissimi orecchini di carta Porcelain Summer Edition?? Loro si chiamano Poppy, anche se di papaveroso non hanno un bel niente, però mi piaceva così. Al massimo, hanno qualcosa di Pop nei colori accesi e nel gusto alla Frida Kalo per colpa della mostra appena visitata.

Porcelain Poppy | handpainted paper earrings with red coral | acrilyc paint on cardstock

Il decoro è il solito Tazhib stravolto nei colori e messo su fondo bianco. E' interessante vedere come un design specifico se decontestualizzato e privato di alcune caratteristiche tipiche (in questo caso i colori), si trasformi così tanto da assumere le sembianze di qualche altro di altrettanto tipico. Qui i vasi comunicati Persia / Messico hanno di comune solo la latitudine e neanche precisa.

Porcelain Poppy | handpainted paper earrings with red coral | acrilyc paint on cardstock

La presenza del corallo e la forma irregolare, fanno slittare questi orecchini di carta in Messico o almeno SudAmerica ex Spagna. Olè. A guardali per bene, potrebbero anche assomigliare ad una bella cartolina del Poble Espanyol di Barcellona, zona Andalusia, geranei compresi nel biglietto.

Porcelain Poppy | handpainted paper earrings with red coral | acrilyc paint on cardstock


2 commenti:

  1. Beh io direi che sono decisamente perfetti con un bel vestito bianco, sisisi, me lo vedo già addosso**
    Addddddoro, ma ormai sono monotona ;)

    RispondiElimina
  2. belli,anche io faccio qualcosa di simile

    RispondiElimina