lunedì 19 settembre 2011

Zingara Bon Ton

Questi orecchini sono uno di quegli esperimenti fuori dal seminato che ogni tanto divertono e molto. Recupero del color rame e uso di mezzi cristalli... blu per di più! No, non sono impazzita, era solo una sperimentazione ed il risultato, se proprio lo devo dire, non è neanche malaccio secondo me.
 
Secondo i miei standard suoreschi questi orecchini di carta ramata sono assolutamente over come dimensioni, forma e materiali, ma come mi ripete da anni il fidanzo, io neanche se m’impegno riesco a fare qualcosa di eccessivo. Mentre facevo sti qua pensavo tipo mantra: “Cavalli, Versace, Galliano, Cavalli, Versace, Galliano, etc”, ma non ha funzionato molto!

 
Piccola confessione: non so lavorare il metallo (e non sto parlando del filo di rame) e anche le monachelle già fatte a volte mi creano problemi, quindi per attaccare i mezzi cristalli al corpo dell’orecchino ho optato per il cavetto rivestito e bloccato con gli schiaccini. Pare brutto?



Blue Gipsy | orecchini | paper earrings

Blue Gipsy | orecchini | paper earrings

Sono una vera disgrazia con le pinze in mano e questa era la soluzione con meno danni collaterali, compreso un attacco di pressione alta!


Perlina del post:


3 - Ho visto in vetrina da Xxxxxx un taglierino carinissimo
 Tagliatici le vene. Intendeva un tailleur.
 
Certi ricordi mi commuovono.






6 commenti:

  1. Non piangerti addosso!!!!
    personalmente le cose che fai mi piacciono molto tanto che mi hai ispirata a fare un post a te dedicato se hai tempo vai a dare una sbirciatina ciao ^_^

    RispondiElimina
  2. Malaccio??????, Eli son proprio belli secondo me, molto gipsy chic ed io quest'idea a chandelier l'adoro: me ne sono innamorata!.
    Perfetto l'abbinamento dei cristalli (quel punto di blu mi piace assai assai!!) e vanno benissimo anche appesi con il cavetto ;).
    Ok, io la butto così.. poi vediamo se accetti la sfida: A QUANDO I PROSSIMI CON QUESTO STILE????? ;D.
    :*****

    Ps: aaaahahahahahahahahahahahahah taglieriiiiinooo ahahahahaha!!!!

    RispondiElimina
  3. ahahahha meno male che esistono, comunque mia suocera compra le cipolle di st tropez e non di tropea, raffinato come sbaglio no? ;)
    anch'io concordo: alla faccia del malaccio :PPP
    il prossimo paio ti consiglio il mantra mcqueen, westwood, gaultier... vedremo che ne viene fuori!
    baci

    RispondiElimina
  4. io li trovo deliziosi!!!!
    ciao Grazia

    RispondiElimina
  5. @Perlinando@ Maira grazie del link! Mi fa piacere di aver fatto conoscere qualcosa di nuovo, più idee ci sono nell'aria meglio è! baci baci!
    @Rory@ Sei sempre un tesoro! Confesso di averne già messo in cantiere un altro paio :)) Appena li finisco li posto subitissimo!!
    @Nico@ Be' le cipolle di St Tropez sono fantastiche!!! Vera poesia! Ok, allora per quelli in cantiere provo il nuovo mantra!
    @Grazia@ Vabbè mi avete convinto! Continuo a sperimentare! Bacioni!!!!

    RispondiElimina
  6. Io lo uso sempre il cavetto! Pare brutto? D'oh!!! Troppo tardi!
    In quanto alla tua sobrietà... TI INVIDIO... io sono sempre al confine con l'horror vacui... :-((
    baci!

    RispondiElimina